Sitevi incontra il futuro


Salone di riferimento mondiale delle attrezzature, degli equipaggiamenti e dei servizi delle filiere vitivinicola ed ortofrutticola, Sitevi sarà anche quest'anno ricco di contenuti e novità. Workshop, conferenze e animazioni caratterizzeranno le tre giornate per fornire risposte concrete agli operatori. L’innovazione occuperà come consueto una posizione di spicco con il Palmares.
Si attendono 750 espositori provenienti da 22 Paesi, con un aumento del 5% rispetto al 2009 e circa 1.000 marchi rappresentati.
Rimandando al sito web della fiera l'approfondimento degli ultimi aggiornamenti sul programma degli eventi e iniziative collaterali, ricordiamo che per questa edizione sono 21 i prodotti che sono stati premiati nell’ambito del Palmares con: 3 Medaglie d’Oro, 8 Medaglie d’Argento e 10 Nomination. Altro fatto saliente di questa edizione 2011: un fortissimo sviluppo delle innovazioni dedicate all’ortofrutticoltura, in particolare l’olivicoltura. Emergono altre tendenze, come la riduzione dei tempi di lavoro e una migliore precisione nella loro esecuzione e il rispetto dei vincoli ambientali.

Il Palmares - Medaglie d'oro

AVIDORHIGHTECH. Consolle a bordo per una gestione integrata del PLC dell'atomizzatore
La consolle a bordo GreenSeeker FmX permette una gestione integrata del PLC di atomizzazione: interruzione dell’atomizzazione automatica all’estremità del filare mediante GPS, autoguida del trampolo/trattore/DPAE su anticrittogamico, fertilizzante o altro input produttivo, modulazione della dose in funzione del vigore GreenSeeker e/o a partire da carte prestabilite.

ERO GERATEBAU. Prepotatrice.
La macchina ERO VITECO seleziona e frantuma i tralci, riducendo le operazioni manuali ai piccoli lavori preliminari e alle rifiniture che inquadrano questo intervento meccanizzato. Dopo il passaggio della macchina, sono tolti dai fili i sarmenti e i riccioli.  L’operazione non dipende né dalla manodopera stagionale, né dalle condizioni meteo, e può essere effettuata prima della caduta delle foglie. Gli inconvenienti della gestione Guyot scompaiono, favorendo lo sviluppo di questa tecnica di potatura che contribuisce al miglioramento della qualità.

GREGOIRE. Macchina per la raccolta delle olive
Macchina per la raccolta delle olive in uliveti di tipo intensivo con una raccolta continua e un sistema a trampolo su filare. La macchina dispone di un sistema di testata di raccolta esclusivo e brevettato. Si compone di 8 testate autoallineanti che vanno a cercare le olive su tutto l’albero. Ogni testata è rotante per permettere una buona penetrazione nella vegetazione. Sono munite di dita vibranti, che fanno vibrare l’estremità dei rami dove si trovano le olive, piuttosto che scuotere tutto l’albero.

Avidorhightech: consolle di bordo per  la gestione dei trattamentiPrepotatrice Ero "Viteco"

 

 

 

 

 

Medaglie d'argento

BUCHER VASLIN. Diraspatrice a movimento pendolare
Questo sistema di diraspatura esclusivo si basa sull’oscillazione a grande ampiezza di una o due gabbie, con l’obiettivo di staccare gli acini d’uva dal raspo per inerzia.  Il principio consiste nell’aumentare artificialmente la massa degli acini d’uva, imprimendo loro una certa velocità, per poi realizzare la separazione “acino-pedicello”.

GAI. Coclea a stelle universali automatiche per il trasporto della bottiglia in un gruppo d’imbottigliamento
GAI ha creato una stella universale automatica per la presa della bottiglia nelle diverse stazioni di un gruppo d’imbottigliamento e depositato un brevetto inerente alla regolazione automatica delle guide e coclee di alimentazione per il trasferimento delle bottiglie tra le varie stazioni.

NEW HOLLAND AGRICULTURE. GAS - Gestione attiva della sicurezza
Il sistema A.S.W (Active Safety and Weighing) si compone di un insieme di sensori collocati sui vari punti di sostegno della vendemmiatrice. Le informazioni fornite sono elaborate dal computer a bordo per permettere di conoscere il peso del vendemmiato e la ripartizione delle masse sulla macchina (soprattutto in polivalenza).

Diraspatrice Bucher Vaslin

Gai: coclea a stelle universaliGestione attiva della sicurezza - New Holland

 

 

 

 

 

NEW HOLLAND AGRICULTURE. Nuovo sistema di raccolta delle olive in coltura super-intensiva
La macchina Braud 9090 X Olive è dedicata esclusivamente alla raccolta delle olive in coltura super-intensiva. La particolarità di questa macchina risiede soprattutto nella progettazione del telaio di scuotimento che si adatta alla forma dell’albero, alla sua età e alla sua produzione. Un secondo sistema di scuotimento permette di raccogliere le olive qualitativamente migliori che si trovano sulla cima degli alberi.

PALL CORPORATION. Moduli di filtrazione
L’aumentata domanda nei confronti di processi di produzione di prodotti d’alta qualità richiede l’uso di sistemi di filtrazione detti chiusi. Per rispondere a tale necessità, Pall ha sviluppato un nuovo concept di filtrazione SUPRApak, basato sulla tecnologia comprovata delle piastre Pall Seitz, che rivoluziona letteralmente il mercato della filtrazione su piastre filtranti. SUPRApak  è un nuovo processo di filtrazione in profondità, costituito da moduli filtranti e da un corpo di filtro specifico.

PELLENC. Testata di raccolta delle olive
La macchina per la raccolta delle olive PELLENC MAVO è una macchina di raccolta di piccoli frutti, prodotti in arboricoltura fruttifera, e particolarmente in oleicoltura. Questa macchina si compone di 2 elementi: un semovente in grado di scavalcare gli alberi a spalliera fino a 3,5 m e una testa di raccolta animata da martinetti, in grado di raccogliere i frutti su tutta l’altezza.

New Holland - raccolta olivePall SupraPakPellenc - raccolta olive

 

 

 

 

 

TIXAD. Strumento integrato per il controllo e la registrazione delle applicazioni di prodotti fitosanitari
TIXAD Compagnon è uno strumento integrato per il controllo e la registrazione delle applicazioni di prodotti fitosanitari. Si compone di un software su PC e un sistema GPS a bordo di misura tramite sensori (portata, livello della vasca, pressione) associato alla registrazione dei trattamenti e altri task. L’utente può così assicurarsi in qualsiasi momento della corretta esecuzione dei trattamenti e/o correggerla e garantirla.

Menzioni

BUCHER VASLIN. Interfaccia grafica di supervisione
Bucher ICS è una nuova soluzione di comunicazione tra le presse Bucher XPert di più di 100 hl e l’operatore. Si tratta di una soluzione di comunicazione semplice ed intuitiva che permette una rapida messa in servizio (soprattutto all’inizio della vendemmia) ed un uso efficiente (durante la vendemmia). Inoltre, questa soluzione di scambio permette di accedere costantemente alle informazioni provenienti dalla pressa (indipendentemente dalla distanza dell’operatore).

FOSS. Analizzatore di vino che integra la misurazione della SO2
Il WineScan SO2, nuovo modello dell’ormai famoso analizzatore WineScan, permette l’analisi precisa e rapida dell’anidride solforosa libera e totale, oltre ai 20 parametri qualità già misurati. L’analisi SO2 viene effettuata contemporaneamente all’analisi FTIR tradizionale, con uno stesso apparecchio e senza ulteriori manipolazioni.

GREGOIRE. Appendici flessibili
Appendici di trattamento, FlexiSpray, in tela spessa che si gonfia e s’irrigidisce sotto l’effetto dell’aria spinta dalla turbina. Di forma cilindrica e conica, sono dotate di 5 diffusori DYNAdiff e possono rientrare in caso d’urto.

NEOTIC. Funzione di rappresentazione della tracciabilità delle operazioni
A valle delle registrazioni di follow-up tecnico, qualitativo e normativo delle produzioni vinicole, l'Arborescenza di tracciabilità 2.0 interattiva d’Agreo Vin proposta da NEOTIC permette di valorizzare tutte le informazioni inerenti un lotto, dalla particella alla bottiglia, grazie a:
- una restituzione semplificata della tracciabilità dei lotti tramite modalità di rappresentazione totalmente innovative (grafici genealogici, social networking, grafico delle operazioni)
- funzionalità interattive di consultazione dell’informazione (web 2.0) che facilitano l’analisi dei processi e che contribuiscono così al miglioramento continuo delle pratiche.

NEW HOLLAND AGRICULTURE. Strumento di aiuto alla riduzione dell’impronta carbonio in viticoltura
New Holland propone, EcoBraud, un’interfaccia Internet che permette al viticoltore di conoscere le emissioni di gas ad effetto serra nel vigneto non appena utilizza le attrezzature della marca; il risultato è espresso in tonnellata equivalente CO2/ettaro/anno, e in T/ettolitro di vino o alla bottiglia.

PELLENC. Telaio multifunzione per trattore interfilare, con riconoscimento automatico degli attrezzi
Multiviti è un telaio multifunzione installato su un trattore interfilare che permette di installare vari prodotti per la manutenzione del vigneto: prepotatrice, potatrice, legatrice, cimatrice e defogliatrice. La particolarità di questo telaio è di poter agganciare i prodotti senza utensili, in modo molto rapido, riconoscendo automaticamente il prodotto agganciato per riassegnare le funzioni tramite una consolle di comando ergonomica.

PELLENC. Sistema di diraspatura e cernita meccanica
Selectiv'Process Winery L è un sistema di diraspatura e cernita automatica qualitativa della vendemmia.  Selectiv'Process Winery L apre la strada a evoluzioni tecniche che ne migliorano le performance (portata, qualità, pulizia...) e il comfort dell’operatore (semplicità delle regolazioni, installazione, ecc.)
- Nuovo sistema di deraspatura con funzionamento flessibile, portata fino a 20T/h per vendemmia manuale
- Nuovo sistema di trasporto a maglie flessibili che rispetta la vendemmia

SOCMA. Combinato diraspatrice-crivello
Il combinato diraspatrice-crivello SOCMA è un dispositivo di diraspatura e cernita che permette di eliminare tutta la materia vegetale della vendemmia su 1 m2 di superficie, lasciando solo gli acini in perfetto stato per la vinificazione.

Ricerca

Digita una o più parole da ricercare nel sito (es. fresatrice, vendemmiatrice semovente, batteri malolattici etc...)

Viticoltura Enologia Servizi Italiano English Viticoltura Enologia Servizi