GROW THE FUTURE: a scuola con Syngenta

Il progetto didattico promosso da Syngenta porta nelle classi degli istituti tecnici e professionali di tutta Italia le sfide dell’agricoltura di domani. Premi per i progetti più innovativi.

 

Grow the futureSyngenta, l’unico Gruppo interamente dedicato all’Agribusiness, ha lanciato GROW THE FUTURE - Protagonisti oggi dell'Agricoltura di domani, un percorso didattico che si rivolge agli studenti degli istituti tecnici del settore tecnologico (indirizzo chimica, biotecnologie ambientali, agraria, agroalimentare e agroindustriale) e degli istituti professionali per l'agricoltura e lo sviluppo rurale. Il progetto, unico nel suo genere, intende spingere i ragazzi a confrontarsi con le questioni legate al rapporto tra agricoltura e ambiente, stimolandone altresì la produzione di idee innovative.

Il progetto prevede un percorso che approfondisce quattro diverse colture del comparto agricolo italiano – il frumento, la vite, il pomodoro e il mais – in una prospettiva di Agricoltura ResponsabileTM attraverso delle schede didattiche disponibili sul sito www.growthefuture.it.

Dopo aver approfondito le schede didattiche presenti nel sito, le classi aderenti dovranno svilupparne una nuova (secondo lo schema descrizione-sfide-soluzioni) proponendo nuove idee per la gestione di una coltura in un’ottica di Agricoltura Responsabile.

Una Giuria di esperti Syngenta si riunirà alla fine dell’anno scolastico per esaminare gli elaborati e scegliere i tre migliori progetti, tenendo in considerazione criteri di originalità, credibilità e coerenza con il percorso. I migliori elaborati vinceranno dei buoni da spendere per l’acquisto di materiale didattico.

Per l’anno scolastico 2013/ 2014 è prevista inoltre la possibilità di invitare in classe un tecnico Syngenta che organizzerà una lezione su un tema o una coltura a richiesta secondo la modalità della “formazione on demand”. I ragazzi potranno così interagire attivamente con gli esperti aziendali discutendo degli argomenti di loro interesse.

Grow The Future si ispira al progetto internazionale Thought for Food di Syngenta Global partito nel 2011 e rivolto alle Università di tutto il mondo con l’obiettivo di stimolare un brainstorming di idee innovative finalizzate a contrastare le crescenti problematiche riguardanti la produzione di cibo per la popolazione mondiale in continua crescita.

“Grow The Future nasce dall’esigenza di creare una modalità di collaborazione con gli studenti degli istituti tecnici professionali”, ha dichiarato Luigi Radaelli, amministratore delegato di Syngenta Italia. “Questi ragazzi rappresentano la prossima generazione di agricoltori, imprenditori e consumatori. Attraverso questa iniziativa, vogliamo incoraggiarli a sviluppare idee che possano veramente fare la differenza. In Syngenta, riteniamo che liberare l’energia e la passione dei giovani sia fondamentale per trovare le soluzioni alle sfide che stiamo affrontando oggi, come la necessità di produrre cibo secondo i principi dell’agricoltura responsabile. Con questa iniziativa intendiamo diventare un interlocutore privilegiato dei futuri agronomi di domani”.

Il progetto è realizzato e gestito dall’agenzia di comunicazione multicanale per le scuole D&F, ed è promosso da Syngenta Crop Protection S.p.A. La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito www.growthefuture.it.

Syngenta è una delle principali aziende dell'agro-industria mondiale. Il gruppo impiega più di 27.000 persone in oltre 90 paesi che operano con un unico proposito: Bringing plant potential to life (Sviluppare il potenziale delle piante al servizio della vita). Attraverso la nostra eccellente competenza scientifica, la nostra presenza su scala mondiale e l'impegno nei confronti dei nostri clienti, aiutiamo ad accrescere la produttività delle colture, a proteggere l'ambiente e a migliorare la salute e la qualità della vita. Per maggiori informazioni su Syngenta potete consultare i siti web www.syngenta.com e www.syngenta.it.

Ricerca

Digita una o più parole da ricercare nel sito (es. fresatrice, vendemmiatrice semovente, batteri malolattici etc...)

Viticoltura Enologia Servizi Italiano English Viticoltura Enologia Servizi