Convegno Esigenze idriche della viticoltura di collina

 

Le questioni relative all’acqua e alla sua scarsità sono uno dei grandi temi economico-sociali del ventunesimo secolo. Quello che dovrebbe essere un bene di tutti non basta più per tutti, ed è per questo che viene richiesto di risparmiare questa risorsa preziosa. Tra le prime raccomandazioni, quella di non usare l’acqua per colture che non ne hanno strettamente bisogno: parlare quindi di irrigazione del vigneto, dove la viticoltura è tradizionalmente asciutta, potrebbe apparire come un’azione «politicamente scorretta». La presunta contraddizione, poi, tra irrigazione e qualità, trova riscontri in alcuni casi in cui la pratica irrigua era finalizzata a portare il raccolto in senso quantitativo. Oggi l’irrigazione nel vigneto è praticata su superfici ridotte, ma con volumi di acqua spesso molto alti e difficili da giustificare nell’ottica di una viticoltura di qualità: in questi casi occorre razionalizzarne l’uso, riducendo gli sprechi. Nelle zone collinari dove spesso non esiste accesso a corsi d’acqua e falde superficiali, il principale, se non l’unico, modo di alimentare un impianto è quello di creare bacini che trattengano parte delle piogge. I volumi d’acqua richiesti per questo tipo di irrigazione sono modesti: si va dal 2 al 10% della piovosità annuale sull’ettaro, pertanto, anche nel caso dell’uso di pozzi, il rischio di impoverimento della falda è minimo. L’irrigazione a goccia e la varie evoluzioni di questa tecnica, tra cui la sub-irrigazione, hanno notevolmente modificato gli scenari: tuttavia, rimane sempre vero che, per ottenere un vino di qualità, l’acqua va somministrata con molta cautela e solo quando serve. Questo convegno, dunque, intende fare chiarezza ed offrire contributi competenti sul complicato rapporto fra acqua e vite, specie sugli impianti di collina, di cui l’area piacentina è particolarmente ricca.

Giovedì 6 dicembre, ore 9:00, presso la SALA BERTONAZZI del Consorzio Agrario Provinciale di Piacenza (Via C. Colombo, 35).
Clicca qui per scaricare il programma dettagliato dell'evento.

Per informazioni: msavorelli@crpv.it - www.crpv.it

Ricerca

Digita una o più parole da ricercare nel sito (es. fresatrice, vendemmiatrice semovente, batteri malolattici etc...)

Viticoltura Enologia Servizi Italiano English Viticoltura Enologia Servizi